.
Annunci online

(Individual) Experimental Contagious
Stupidi bloggers ....
post pubblicato in Mini-miniracconti, il 26 novembre 2004



Scrivere una storia, partendo da un'immagine, pescata su Internet.

"So a cosa state pensando. Avevamo fatto sesso, poi abbiamo litigato ... O non mi voleva pagare .... O mi sono lasciata prendere dalla gelosia... O mi voleva violentare ...

Stupidi bloggers*
: non vedete che io sono nuda ed il tizio é completamente vestito ? E poi siete sicuri che sia morto ?  E che fa la lampada a terra, accesa ? Forse cercavo qualcosa sotto il letto ? Scrivetela voi, se volete, una storia decente. Magari nei commenti a questo post. Io continuo a fumare. Ah, dimenticavo .... Potreste anche farvi ispirare dal titolo. Del post, ovviamente".

* nota dell'autore : Stupidi bloggers é usato per esigenze sceniche :)



permalink | inviato da il 26/11/2004 alle 14:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa
Caffé o sigarette ?
post pubblicato in Mini-miniracconti, il 23 novembre 2004


Centro di Lecce, ore 5.10.
Una giornata come tante.

Cosimo tira fuori la sua Audi A4. Va a Rimini. Da quando fa il piccolo
imprenditore edile in quella città , percorre il tragitto
almeno 2 volte al mese. Intorno alle 6 sarà a Brindisi e si fermerà,
come é abitudine, a comprare le sigarette. Anzi stavolta non lo farà,
ha deciso di smettere di fumare. Stavolta fa sul serio.


Periferia di Bari, ore 7.20.
Una giornata come tante ?

Nicola fa il pieno alla sua vecchia Ford Fiesta. Ultimo viaggio col "rottame",
é in arrivo la nuova macchina : una Toyota Avensis grigio metalizzata
da far venire la vista agli orbi. Ma non può aspettare, il suo amore é
a Pescara. Clelia, all'inizio quel nome gli sembrava tanto ridicolo !
Ma adesso .... non vive che per lei, non vede l'ora di partire e di
arrivare. Non l'ha avvertita, sarà una sorpresa. Ma non rinuncerà al
caffé all'autogrill subito dopo il casello. Al caffé all'inizio d'un
viaggio non sa rinunciare, non saranno quei 10 minuti ad impedirgli di
cenare con la sua Clelia.


Autostrada Adriatica, ore ?.??.
No, non é una giornata come tante.

Cosimo e Nicola. I loro destini sono incrociati. Si ritroveranno, senza
conoscersi, uno dietro l'altro su quella autostrada. Uno schianto
dietro l'altro, contro quel tir messosi di traverso di colpo, chissà
perché. Le loro storie finiscono lì.


Forse se uno si fermava a prendere le sigarette, forse se l'altro non
si fermava a prendere il caffé .... Forse. Forse qualche nostra piccola
abitudine potrebbe salvarci la vita. Ma a volte no, invece togliercela.

Arsenico, Rubrica : i Mini-miniracconti.
La storia é inventata, ogni riferimento a fatti veramente accaduti é, tragicamente, casuale.



permalink | inviato da il 23/11/2004 alle 23:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
Sfoglia        dicembre
calendario
adv